Questo sito non utilizza cookie persistenti e raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie. Per saperne di piĆ¹ leggi la Privacy policy.

AwnOrdine Architetti - Pianificatori, paesaggisti, conservatori della provincia di Ravenna
Foglio Notizie 13

21/09/2017
Foglio Notizie 13

Giornate Europee del Patrimonio 2017 | 23 e 24 settembre 2017

Ogni anno il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo aderisce alle Giornate Europee del Patrimonio (GEP), manifestazione promossa nel 1991 dal Consiglio d'Europa e dalla Commissione Europea con l’intento di potenziare e favorire il dialogo e lo scambio in ambito culturale tra le Nazioni europee. Si tratta di un’occasione di straordinaria importanza per riaffermare il ruolo centrale della cultura nelle dinamiche della società italiana. 
L’edizione #GEP2017, per iniziativa del Consiglio d’Europa, sarà dedicata al tema "Cultura e Natura" che ben si associa alle nuove competenze acquisite dalle riforme ministeriali e che ha visto l'Istituto ravennate assumere la denominazione di Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini. Sono state pertanto riconosciuti alla Soprintendenza un ambito geografico che copre la Romagna e delle competenze innovative che spaziano dall'Archeologia ai Beni Storico-Artistici, dai Monumenti al Paesaggio, fino al Patrimonio Demoetnoantropologico.
Nelle giornate di sabato 23 e domenica 24 settembre 2017  la Soprintendenza di Ravenna propone sul territorio di competenza alcuni interessanti appuntamenti ispirati al tema "Cultura e Natura", che si svolgeranno tra Ravenna, Rimini, Bagno di Romagna, Russi e Longiano. 
> LINK

----------

Comune di Cotignola - Unione dei Comuni della Bassa Romagna
Bando per l'assegnazione di contributi economici finalizzati al risparmio energetico a beneficio di richiedenti privati
> LINK
Scadenza bando 30 settembre 2017


Foglio Notizie 12

03/08/2017
Foglio Notizie 12

dall'Ordine
Chiusura Segreteria

Si informa che la Segreteria rimarrà chiusa per ferie dal 7 al 25 agosto.

Variazioni Albo
Il Consiglio dell'Ordine, nella seduta del 31 luglio scorso, ha deliberato la cancellazione di
- Riccardo Miano per decesso
- Sergio Minghetti per dimissioni
e l'iscrizione di Ilenia Bertozzi (888)

-----

Federazione Ordini Architetti Emilia Romagna
Registrazione video convegno "Riforma per la semplificazione dell'attività edilizia" del 27 luglio 2017 a Bologna
Si comunica che la registrazione video del convegno tecnico formativo "Riforma per la semplificazione dell'attività edilizia - Legge Regionale n. 12/2017 - Riordino della Disciplina Edilizia", svoltosi giovedì 27 luglio 2017 a Bologna presso la 'Sala 20 maggio 2012' della Giunta Regionale Emilia Romagna, è disponibile sul portale di Lepida (http://videocenter.lepida.it) per 90 giorni.
La visione del video non riconosce crediti formativi.
Si segnala che l'inizio del Convegno è a partire dal tempo 1:35:56.

-----

CNAPPC
Premio Architetto Italiano 2017
> lettera
La scadena per la presentazione delle candidature è fissata per le ore 12 del 9 ottobre 2017.


Foglio Notizie 11

26/07/2017
Foglio Notizie 11

Si comunica a tutti gli iscritti che segnaliamo il  link:
http://territorio.regione.emilia-romagna.it/codice-territorio/edilizia/materiali-convegni/124
per potere visionare  gli interventi  inerenti la conferenza tenutasi in data 28 giugno 2017 , ed in ultimo il convegno del 18 luglio 2017 tenutosi a Bentivoglio (Bo)  “Riforma per la semplificazione dell’attività edilizia L.R. n.1 2/2017
Inoltre , per scaricare i documenti principali, si può accedere all’indirizzo
http://territorio.regione.emilia-romagna.it/in-evidenza/le

----------

CNAPPC
Circolare n. 97_MIBACT/CNAPPC - Concorso di idee per la riqualificazione di dieci aree urbane perfieriche
> Circolare CNAPPC
> Bando
> link MIBACT

----------

GAL L'Altraromagna
Avviso pubblico per selezione istruttore tecnico e/o incarico di collaborazione
Nell’ambito del PSR 2014-2020 il Gal L’ Altra Romagna rende noto un avviso pubblico per l’individuazione di una rosa di candidati da utilizzare per una selezione per titoli ed esami finalizzata all’eventuale assunzione a tempo determinato part-time di n.1 istruttore tecnico e/o per l’eventuale conferimento di incarico di collaborazione per consulenza tecnico-professionale, nell’ambito del PSR 2014-2020  Misura 19 – Sostegno allo sviluppo locale LEADER.
> link


Foglio Notizie 10

20/07/2017
Foglio Notizie 10

dal Delegato Inarcassa

Il Dipartimento per l’internazionalizzazionedella Fondazione Inarcassa, braccio operativo di Inarcassa sui temi della professione, ha organizzato il primo viaggio di lavoro dedicato all’internazionalizzazione della professione: da martedì 14 a venerdì 17 novembre a Dubai.
Per il programma e tutte le informazioni sul viaggio, www.fondazionearching.it 
Scadenza per l’adesione il 25 Luglio 2017.

----------

Nonostante la forte opposizione della Fondazione INARCASSA è stata approvata la legge secondo cui dal 1° luglio 2017 lo Split Payment è obbligatorio anche per i liberi professionisti
Con tale provvedimento sarà esteso l’ambito di applicazione del meccanismo della scissione dei pagamenti dell’IVA (c.d. split payment) per tutte le operazioni, sia prestazioni di servizi sia cessioni di beni, effettuate nei confronti delle Pubbliche Amministrazioni inserite nel conto consolidato pubblicato dall’ISTAT.
Pertanto, a decorrere dal 1° luglio, le fatture elettroniche indirizzate alle pubbliche amministrazioni dovranno essere emesse nel rispetto di tale normativa, indicando nel campo:
2.2.2.7 "esigibilità IVA" [S]: scissione dei pagamenti
Eventuali fatture emesse dopo il 1° luglio 2017 con IVA ad esigibilità immediata (I) o differita (D,) saranno rifiutate tramite il sistema di interscambio, in quanto emesse in violazione di legge.

--------------------

dall'Ordine
Variazione Albo
Il Consiglio dell'Ordine, nella seduta del 10 luglio scorso, ha deliberato la cancellazione di
Giorgio Casadio 
per dimissioni.


Foglio Notizie 9

30/05/2017
Foglio Notizie 9

Elezioni per il rinnovo del Consiglio dell'Ordine_Quadriennio 2017 - 2021
DPR 169/2005

Sulla hompage del sito dell'Ordine (www.architettiravenna.it) alla voce dedicata è pubblicato l'elenco dei candidati alle elezioni per il rinnovo del Consiglio dell'Ordine.


Foglio Notizie 8

24/05/2017
Foglio Notizie 8

dal Delegato Inarcassa

Gentile collega
desidero informarla della seguente opportunità:
chi prevede di conseguire nel 2017 un reddito professionale inferiore a 15.724 euro* può non versare il contributo soggettivo minimo e pagare il 14,5% del solo reddito effettivamente prodotto entro dicembre 2017, dopo la presentazione della dichiarazione on line.Entro il 31 maggio possono essere inoltrate le richieste per la deroga al minimo soggettivo 2017.Per il regolamento e le modalità si rimanda al sito di INARCASSA:
http://www.inarcassa.it/site/home/news/articolo6851.html
Sottolineo che la deroga ha come effetto  la diminuzione dell’anzianità contributivautile alla pensione che viene riconosciuta in misura proporzionale a quanto versato per l’annualità interessata.
Ad esempio a fronte di un reddito di 5.000 euro dichiarato per il 2017, il contributo soggettivo dovuto sarà 5.000 * 14,50% = 725 euro, per cui l'anzianità sarà pari a 116 giorni anziché 365. [(725/2.280) * 365 gg.]
Si potrà integrare gli importi non versati richiedendo il riscatto  entro i cinque anni successivi e assicurarsi così l’anzianità previdenziale intera (integrazione volontaria). La domanda di riscatto  può essere presentata già dal 1° gennaio dell’anno successivo a quello derogato e l'elaborazione del relativo onere potrà essere effettuata a seguito di presentazione della dichiarazione reddituale dell’anno in deroga ed a seguito del pagamento del conguaglio eventuale.

I più cordiali saluti
Ardia Marzetti

----------

CNAPPC

- Circolare 63_1022_17|Decreto correttivo Codice Contratti
> Circolare
> Allegato_Decreto correttivo GURI

- Circolare 60_996_17|Sisma Bonus_Le novità introdotte dalla Legge di bilancio 2017
> Circolare
> All.to 1_Legge 232/2016
> All.to 2_Sisma Bonus
> All.to 3_Allegato A al DM 58_2017
> All.to 4_Allegato B al DM 58_2017

----------

INU e INU Edizioni
Premio Letteratura Urbanistica 2017
Per iniziativa dell’INU Istituto Nazionale di Urbanistica e di INU Edizioni è bandito il Premio INU Letteratura Urbanistica 2017 – 5° edizione, da assegnare ad opere di letteratura urbanistica secondo le modalità descritte nel Regolamento pubblicato sul sito www.inu.it
Scadenza domande 15 luglio 2017.

----------

GIORNATE DI STUDIO Musei Urbani del '900 in Italia, 25 e 26 Maggio 2017, Ex GIL, V.le della Libertà 2

Nell'ambito della terza edizione dell'Evento Forlì città del '900 – IL FESTIVAL, il Comune di Forlì organizza due giornate di studio dal titolo Musei Urbani del '900 in Italia durante le quali il focus sarà quello della narrazione e valorizzazione della città novecentesca, in particolare del periodo tra le due guerre. Le giornate di Studio Musei Urbani del '900 in Italia si collocano anche nell’ambito delle iniziative legate all’International Museum day promosso da ICOM – l’international Council of Museums - che quest’anno è dedicato a “Musei e storie controverse: raccontare l’indicibile nei musei”.
Il programma dell'iniziativa prevede una parte convegnistica il giorno 25 maggio dalle ore 16.00 alle ore 19.00 mentre per il 26 mattina dalle ore 9,30 alle 13,00 è prevista una sessione relativa ai focus su casi concreti di valorizzazione e problematizzazione del patrimonio architettonico lasciato dal fascismo. Bolzano, Brescia, Como e Bari: ogni città in modo peculiare sta affrontando con progetti culturali e di comunicazione pubblica della storia quell’eredità conflittuale e la sua ricaduta nel presente.
Nel pomeriggio, dalle ore 14,30 alle ore 18,00, si svolgerà un Networking Cafè: un momento di confronto, aperto a tutti i partecipanti al convegno, ai membri ATRIUM e a musei, enti, associazioni che operano nel campo della valorizzazione del patrimonio urbano realizzato tra il 1922 e il 1944. Dalle linee scaturite in questo momento di confronto ci si propone di elaborare gli elementi per un Manifesto sui musei della città fra le due guerre.
Si richiede un cortese rimando di conferma, in particolare, per ragioni organizzative, per quanto riguarda la partecipazione al Networking Cafè. La comunicazione di adesione dovrà pervenire alla segreteria organizzativa (mostraterredoltremare@atriumroute.eu).
info e programma: http://istorecofc.it/musei-urbani-del-900-in-italia 

----------

Biennale Spazio Pubblico_Roma, 25/27 maggio|Comunicato Stampa
> Comunicato stampa

----------

Comune di Lugo
Ordinanza n.11 del 28/4/2017_Provvedimenti per la prevenzione ed il controllo delle malattie trasmesse da insetti vettori ed in particolare dalla zanzara tigre (aedes albopticus)
> Ordinanza


Foglio Notizie 7

11/05/2017
Foglio Notizie 7

 

 

La manifestazione di sabato 13 maggio #NoiProfessionisti sta riscuotendo un grandissimo interesse. Sono più di 130 gli aderenti, tra Ordini, Collegi e Associazioni rappresentanti delle più diverse categorie professionali.

C'è una forte mobilitazione in tutto il Paese. Sono numerosissimi i gruppi di professionisti che si stanno organizzando per essere a Roma alle ore 10.00 del mattino di sabato prossimo, per sfilare nel corteo che partirà da Piazza della Repubblica per arrivare a Piazza San Giovanni.

E' essenziale mostrarci al Legislatore Tutti UNITI, solo in questo modo avremo la possibilità di ottenere l’auspicata legge che reintroduca il Giusto Compenso per i Professionisti.

Per rafforzare il nostro messaggio e dare maggiore spazio alle nostre richieste, #NoiProfessionisti ha deciso di lanciare un'ulteriore iniziativa, una Petizione On Line rivolta all'On. Giuliano Poletti, Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, all'On. Andrea Orlando, Ministro della Giustizia, e all'On. Maria Elena Boschi, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

E' possibile sottoscrivere la Petizione attraverso questo link 

E' molto importante che ciascuno di Noi provveda a firmarla e a promuoverla tramite diversi canali (mail, web site, social media, passa parola) al più ampio pubblico possibile.

Trasmettere il nostro obiettivo è essenziale per sensibilizzare sia le Istituzioni e sia l'opinione pubblica.

Stiamo percorrendo per la prima volta Tutti INSIEME un percorso di grande valore. Facciamo in modo di condividerne ogni singolo passo.

> Documento Unitario

 


Foglio Notizie 6

08/05/2017
Foglio Notizie 6

Convenzione con Associazione Donne Architetto

 

 

L'Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti Conservatori della provincia di Ravenna ha aderito alla Associazione Donne Architetto per offrire a tutti gli Iscritti una corretta informazione su tutto ciò che riguarda la professione al femminile.

Per iscrizioni all'associazione A.D.A. e per tutte le informazioni necessarie si invita alla lettura della Convenzione  

 

Il Consiglio dell'Ordine, nella seduta del 22 marzo 2017, ha aderito alla Carta Etica per le Pari Opportunità e l'uguaglianza nella professione promossa dall'Associazione ADA e dal nostro Consiglio nazionale. Un gesto non solo simbolico che vuole rimarcare e ricordare, anche nella pratica quotidiana della professione, il rispetto per i principi di uguaglianza espressi nella Costituzione Italiana.


Foglio Notizie 5

20/04/2017
Foglio Notizie 5

CNAPPC
Open! Gli architetti aprono i loro studi al pubblico
26/27 maggio 2017
> info

Ordine Architetti PPC della provincia di Roma
Adesione manifestazione "Giusto compenso"
> allegato


Foglio Notizie 4

10/04/2017
Foglio Notizie 4

dal Delegato Inarcassa
INARCASSA ha deliberato dei finanziamenti agevolati per i giovani iscritti. Dal sito INARCASSA:
Prestito d'onore per gli under 35 - 2017
Nell'ambito degli interventi deliberati da Inarcassa per il sostegno alla professione e del relativo budget stanziato, è indetto il bando "Finanziamento in conto interessi - prestito d'onore anno 2017", per sostenere l'accesso e l'esercizio dell'attività professionale dei giovani associati e delle professioniste madri con figli fino all'età scolare, con l'obiettivo di favorire il loro ricorso al finanziamento.
Obiettivo dell’iniziativa non è solo sovvenzionare l’allestimento o il potenziamento degli studi attraverso l’acquisto di beni strumentali, ma promuovere anche lo sviluppo dell’attività professionale, per aiutare l’iscritto a svolgere al meglio gli incarichi, ottenere nuove commesse e nuovi spazi di mercato. L’intervento è una risposta di Inarcassa, in un momento di crisi economica, per incoraggiare gli associati a investire nella propria attività professionale.
I finanziamenti sono erogati tramite convenzione con l'Istituto Tesoriere Banca Popolare di Sondrio, con le stesse caratteristiche dei finanziamenti On line, già istituiti nel 2003.
L’abbattimento in conto interessi a carico di Inarcassa per l'anno 2017 è del 3%. 
BENEFICIARI - Possono accedere ai finanziamenti on line agevolati tutti gli associati con almeno due anni consecutivi di iscrizione alla data della domanda, anche riuniti in associazioni.
Il bando è in vigore il 1° aprile 2017 e scadrà in data 31 marzo 2018.

----------

Biennale Internazionale di Architettura Barbara Cappochin
> Comunicato stampa
Premio 2017

-----------

Scuola Provinciale Edili - ISPER CPT Ravenna
Corso "Tecnico nelle soluzioni energetiche sistema edificio impianto indirizzato alle opere civili"

> programma e iscrizioni


Foglio Notizie 3

16/03/2017
Foglio Notizie 3

AIDIA - Associazione Italiana Donne Ingegneri e Architetti
Concorso per l'ideazione di una immagine/icona rappresentante l'evento:  “AIDIA 60 ANNI”

Il concorso è finalizzato alla ideazione di una immagine / icona che possano rappresentare AIDIA e la sua attività in occasione del suo 60esimo anniversario.
Concorrenti ammessi: Il concorso è dedicato alle studentesse e professioniste under 35 – ingegneri e architetti
SCADENZA 31 MARZO 2017
> Info 

CNAPPC
Call di partecipazione Project Qatar
> Info 

Università degli Studi di Firenze
Giornata di studio "Metodi naturali per il controllo dell'erosione e della stabilità dei pendii in caso di precipitazioni intense"
20 marzo 2017
> Info

Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio del Friuli Venezia Giulia
Visite guidate al cantiere di restauro degli stalli lignei del Tempietto di Cividale
> Info


Foglio Notizie 2

09/02/2017
Foglio Notizie 2

dall'Ordine

- Attivazione servizio Europaconcorsi
L'Ordine degli Architetti di Ravenna ha stipulato un accordo con “Europaconcorsi”, società di servizi leader nell'informazione professionale per architetti, al fine di garantire, ai propri iscritti, l’accesso in forma assolutamente gratuita ai bandi integrali dei concorsi.
La banca dati di Europaconcorsi è un servizio di informazione nato nel 1998 che raccoglie bandi di progettazione per architetti. È consultabile sul web anche dal cellulare e mette a disposizione dei propri utenti in media 1200 nuovi bandi al mese. Ogni scheda informativa è dotata di un link per scaricare la documentazione integrale. Un comodo servizio di newsletter consente agli iscritti di essere aggiornati via posta elettronica sui nuovi bandi pubblicati.
Per attivare il nuovo abbonamento gratuito , occorre procedere come segue:
- collegarsi con il sito europaconcorsi.com
- fare clic sul pulsante ACCEDI
- seguire le istruzioni date dal sistema

- Variazioni Albo
Il Consiglio dell'Ordine, nella seduta dle 20 gennaio u.s., ha deliberato la cancellazione per dimissioni di Gian Luca Forlivesi, la reiscrizione di Chiara Ruggiero (597) e la nuova iscrizione di Andrea Cirillo (876) e Carmen Minafra (877).

Comune di Riccione
Concorso aperto in due fasi per la scuola elementare "Panoramica"
Il Comune di Riccione, con il sostegno della fondazione Inarcassa, il patrocinio del CNAPPC, della Federazione Architetti dell’Emilia Romagna e degli Ordini degli Architetti e degli Ingegneri di Rimini, ha bandito un Concorso aperto in due fasi per la nuova scuola elementare “Panoramica”.
Il Concorso, che prevede l’affidamento dell’intero incarico di progettazione, si svolgerà sulla piattaforma dell’Ordine Architetti Bologna all’indirizzo: https://www.concorsiarchibo.eu/scuolapanoramica/home

Inarcassa

- dal Delegato
Pagamento differito del contributo integrativo
Gentili Colleghe e Colleghi iscritti INARCASSA,
Vi informo che il 20 dicembre 2016 i Ministeri Vigilanti hanno approvato la richiesta di modifica al regolamento di Previdenza 2012 riguardo il pagamento differito del contributo integrativo (il 4%):l’art. 5.1 del Regolamento Previdenza 2012 è pertanto integrato come di seguito riportato:
“5.1 ter - A decorrere dal 1° gennaio 2016, ai fini del computo del contributo integrativo dovuto, dal Volume di Affari IVA professionale annuo dovranno essere sottratte le operazioni effettuate nel medesimo anno con IVA esigibile negli anni successivi (ai sensi dell’art. 6 comma 5 del DPR 633/1972 e dell’art. 32-bis del D.L. 83/2012) e sommate quelle effettuate in anni precedenti ma con IVA esigibile nell’anno stesso.
Nella comunicazione obbligatoria di cui all’articolo 2 del presente Regolamento, da rendersi per l’anno 2016, il dichiarante dovrà autocertificare le operazioni effettuate nel periodo tra il 1° gennaio 2012 ed il 31 dicembre 2015 per le quali l’IVA non è ancora divenuta esigibile ai sensi delle norme di cui al paragrafo precedente, e l’ammontare del contributo integrativo già versato sulle stesse, alle aliquote previste alla data di fatturazione in applicazione della normativa vigente ratione temporis.
Per evitare duplicazioni contributive, a partire dalla comunicazione obbligatoria di cui al capoverso precedente, il dichiarante deduce, annualmente, dall’imponibile ai fini del contributo integrativo, i corrispettivi derivati da operazioni con imposta ad esigibilità differita emesse nel quadriennio di cui al paragrafo precedente, per le quali l’imposta sia divenuta esigibile nell’anno oggetto della comunicazione stessa.
E’ comunque dovuto il contributo minimo di cui al comma 3 del presente articolo.
La prossima dichiarazione da effettuarsi entro il 31 ottobre 2017 comprenderà tale facoltà".

I più cordiali saluti
Ardia Marzetti

- Inarcassa Mobile
Consultare i propri dati previdenziali, conoscere il saldo contabile dei contributi, modificare le informazioni personali o chiedere un certificato di regolarità, per gli ingegneri e gli architetti liberi professionisti ora è ancora più facile con la nuova App gratuita, InarcassaMobile.
Rilasciata da Inarcassa in questi giorni sugli store Apple e Android, l’App dedicata ai dispositivi mobili è il canale con cui la Cassa di Previdenza ed Assistenza delle due categorie professionali rende disponibile ai suoi interlocutori nuovi strumenti per accedere a informazioni e servizi che puntano all’efficienza, alla trasparenza ed alla bi-direzionalità.
PIN e Password di autenticazione sono gli stessi che ciascun professionista già utilizza per Inarcassa On Line, il servizio telematico dell’Ente, nato nel 2001, che oggi conta circa 120.000 utenti attivi e che sinora si è rivelato lo strumento più valido e veloce per verificare la posizione previdenziale e svolgere con semplicità ed immediatezza tutte le operazioni ordinarie di raccordo con la Cassa, protette con il protocollo di crittografia https, che garantisce la sicurezza delle comunicazioni tra utente e sito web.
Con la nuova App, Inarcassa si prefigge di offrire ai suoi 168.000 iscritti, ai titolari di partita IVA, alle società, ai pensionati e agli eredi, la possibilità di accedere anche tramite smartphone o tablet, in modo pratico ed innovativo, alle informazioni e ai servizi della Cassa, in parte già fruibili dal web, rilasciando le nuove funzionalità in modo graduale.
In questa prima fase, InarcassaMobile rende disponibile l’accesso al Saldo contabile, ai dati personali e di contatto, all’Anagrafica della pensione, ai Periodi di iscrizione (Inarcassa, IVA e Albo), alle Dichiarazioni con il dettaglio dell’anno, all’Inarbox, al Rilascio dei certificati di Regolarità contributiva. Ma arriveranno presto nuovi servizi, che grazie al monitoraggio e all’analisi dell’utilizzo dell’App da parte dei professionisti, saranno sempre più mirati alle loro esigenze.
“L’apertura di Inarcassa a questa nuova modalità di interazione – dichiara il presidente Giuseppe Santoro - è in linea con il piano strategico dell’Ente per il quinquennio 2015-2020 e testimonia la rinnovata volontà del Consiglio di Amministrazione di dedicare la massima cura ai nostri associati, con progetti innovativi volti a favorire la qualità del rapporto, una comunicazione efficace e una maggiore conoscenza e consapevolezza del risparmio previdenziale”.

Agenzia delle Entrate Ravenna
Comunicazione variazione orari di apertura al pubblico della Conservatoria dei Registri Immobiliari
> Allegato

CNAPPC
Sisma Italia centrale_Fondo Solidarietà
> Circolare 8_197_17

Regione Emilia Romagna
Comunicato relativo alle modalità di applicazione della normativa regionale in materia di requisiti minimi di prestazione energetica degli edifici
Con riferimento all’applicazione sul territorio regionale dei requisiti minimi di prestazione energetica degli edifici di cui alla DGR 1715/2016 (con la quale, si ricorda, sono state apportate modifiche alla precedente DGR 967/2015) si rappresenta quanto segue:
1. Edifici ad “energia quasi zero”
In conformità a quanto previsto dalla vigente normativa regionale, dal 1° gennaio 2017 per la realizzazione di edifici di nuova costruzione occupati da pubbliche amministrazioni e di proprietà di queste ultime dovranno essere rispettati i requisiti previsti per gli “edifici ad energia quasi zero” (punto B.8 dell’Allegato 2 della DGR 1715/2016).
2. Differimento di termini di scadenza per l’applicazione di taluni requisiti
Si sottolinea che sul territorio regionale le disposizioni in materia di requisiti minimi degli edifici di cui alla citata DGR 1715/2016 devono essere applicati con le modalità ivi indicate. Non trovano pertanto applicazione le disposizioni nazionali di cui al decreto legge 244/2016 cosiddetto  “milleproroghe”, relative al differimento dei termini di scadenza per l’obbligo:

  • di installazione di sistemi di contabilizzazione e di termoregolazione le singole unità immobiliari, nel caso di condomini con impianto termico centralizzato (punto D.6 dell’Allegato 2 della DGR 1715/2016), che rimane fissato al 31/12/2016;
  • di utilizzo di fonti rinnovabili a copertura di quota parte dei consumi di energia termica degli edifici di nuova costruzione o soggetti a ristrutturazione rilevante (punto B.7.1 dell’Allegato 2 della DGR 1715/2016). Per gli interventi per i quali la richiesta di titolo edilizio è presentata a partire dal 1° gennaio 2017 tale quota-parte è quindi prevista pari al 50% della somma dei consumi complessivamente previsti per l’acqua calda sanitaria, il riscaldamento e il raffrescamento.

Ordine Architetti PPC della provincia di Torino
Bando Forum Sicurezza 2017
Dal 26 al 28 aprile 2017 si terrà a Torino la nuova edizione del Forum Sicurezza, promosso da Ordine degli Architetti PPC di Torino, Ordine degli Ingegneri di Torino, Ordine dei Medici, Chirurghi e Odontoiatri di Torino, Ordine degli Psicologi del Piemonte.
Organizzato come sempre in concomitanza con la Giornata Mondiale della Sicurezza, prevede quest’anno la possibilità di inserire in programma contributi proposti mediante autocandidatura.
> Programma 
> Bando 
Scadenza 15 febbraio 2017


Foglio Notizie 1

12/01/2017
Foglio Notizie 1

Regione Emilia Romagna
L.R. 19/2008 - Norme per la riduzione del rischio sismico_Aggiornamenti

> Allegato

----------

CNAPPC
Circolare n.142_4267_16|PolicyPositions ACE
> Allegato

----------

Inarcassa
Comunicazione dal Delegato

Gentili colleghi iscritti INARCASSA,
desidero informarVi che dal sito Inarcassa è apparsa la comunicazione che anche per il 2017 è possibile versare i contributi minimi in 6 rate bimestrali, anziché in 2 semestrali.
Le rate saranno di pari importo, senza interessi dilatori, con la prima scadenza al 28 febbraio e l’ultima al 31 dicembre 2017.
Hanno accesso all’agevolazione tutti gli iscritti a Inarcassa, inclusi i pensionati: occorre inoltrare la richiesta entro il 31 gennaio 2017, esclusivamente in via telematica, tramite l’apposita funzione disponibile alla voce "agevolazioni" del menù laterale di Inarcassa On line.
I MAV per il pagamento delle rate saranno a disposizione su Inarcassa On line, circa 30 giorni prima di ogni scadenza.

I più cordiali saluti
Ardia Marzetti

----------

Ordine Architetti PPC della provincia di Pisa
Osservazioni al bando relativo al "Concorso di progettazione per la realizzazione della nuova Scuola Media del comune di Calci (Pi)"

Prot.2907/2016                                                                  
Pisa, 23 Dicembre 2016

Al Sindaco del Comune di Calci
Signor Massimiliano Ghimenti 

Gentile Signor Sindaco,

devo rilevare con molto rincrescimento che la beffa continua, e sottolineare  che la furbizia non paga, specialmente quando si usano fondi pubblici per un manufatto che si proietta per la formazione delle giovani generazionioni.
Tutto questo mi porta e ci porta a pensare che con questo comportamento si voglia celare qualcosa, ma le assicuro che lo scopriremo, ora siamo veramente risentiti e la misura è colma, sia per la prima situazione dove non avete ancora detto quali provvedimenti avete preso per  l'abuso di titolo di architetto da parte del vostro dipendente perito, e dalla stampa  risulta che è stato premiato con i vari fondi incentivanti e/o premi di produzione. Bravi tanto pagano i cittadini!
Ora tornando alla pubblicazione del nuovo bando sfido chiunque a redigere un progetto di questa portata in 30 giorni considerando che nel mezzo ci sono le feste natalizie. Sindaco, lei prende il toro per le corna, ma a volte il toro fa male! Invito  Lei e i Suoi collaboratori, a nome di tutti i professionisti, a rivedere immediatamente le scadenze e prevedere un congruo tempo di almeno  novanta giorni per la redazione del progetto.
Il bando è uscito quest'oggi, 21 dicembre 2016, presupponendo le caratteristiche di partecipazione, la consegna è fissata per il 20 gennaio 2017. Per quanto uno studio tecnico possa essere strutturato ed avere le condizioni giuste alla partecipazione, troviamo inadeguata la tempistica. Come si può realizzare in neppure 30 giorni un buon progetto architettonico, ben integrato nel territorio, progetto strutturale, rispetto delle nuove richieste acustiche illuminotecniche, uso di materiali eco-compatibili o innovativi, benessere ambientale, manutenzione, durabilità, studio impiantistico....?
Come si può pensare che una buona progettazione possa affiancarsi a tempi così stretti? Presto e bene forse stanno insieme?
In difetto ci vedremo costretti a tutelarci presso le opportune sedi.

Saluti
Il Presidente Arch. Giuliano Colombini